La patente di guida

Patente B

La patente di guida di categoria B un documento che abilita alla guida di autovetture ed autocarri di massa complessiva a pieno carico uguale od inferiore a 3.5 tonnellate, nonchè di qualsiasi motoveicolo, tranne i motocicli (le motociclette).
In Italia, e non all'estero quindi, permesso guidare con la patente B, motocicli leggeri con potenza massima di 11 kilowatt, con cilidrata massima di 125cm3 e rapporto peso/potenza massimo di XXXX.
La patente B, inoltre, permette la guida di rimorchi, anche se non si possiede la patente E, a due condizioni:

  • Motrice pi pesante del rimorchio
  • Somma della massa complessiva a pieno carico di motrice e rimorchio pari od inferiore alle 3.5 tonnellate.

Esempi:
Esempio patente B n.1 Esempio patente B n.2 Esempio patente B n.3

Con essa inoltre possibile la guida delle macchine agricole, delle macchine operatrici non eccezionali e degli autocaravan di M.C.P.C inferiore a 3.5 tonn.

Tale patente si consegue a 18 anni e può esser posseduta fino a qualsiasi età a patto, ovviamente, di essere in buone condizioni fisiche e psichiche.
Occorre rinnovarla ogni 10 anni di età se si ha meno di 50 anni, ogni 5 se il titolare ha tra i 50 e i 70 anni e ogni 3 anni se ha più di 70 anni.

Categorie patenti